Violazione dei domiciliari, arresto in carcere

 

Sunday OkontaSan Pietro Vernotico. I Carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Verona, nei confronti di Sunday Okonta, 26enne di origine nigeriana, residente a San Pietro Vernotico, dov’era agli arresti domiciliari. Il provvedimento scaturisce dalle segnalazioni dei militari in riferimento alle accertate violazioni delle prescrizioni imposte con la misura dei domiciliari.  Okonta era stato arrestato a Verona nel novembre 2017, poiché sorpreso con 69 ovuli per un peso complessivo di 741 grammi di sostanza stupefacente. Le  successive analisi ne avevano determinato la positività ai test cromatici sia dell’eroina, che della cocaina. Il giovane aveva…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/06/violazione-dei-domiciliari-arresto-in.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *