Ventisettemila felpe taroccate sequestrate nel porto di Brindisi dalla Guardia di Finanza

 

Alcuni modelli di felpe sequestrateVentisettemila capi di abbigliamento sequestrati dalla Guardia di Finanza unitamente ai funzionari della locale Agenzia delle Dogane, nell’ambito dei potenziati servizi di vigilanza attivati all’interno dell’area doganale del Varco Costa Morena. Il conducente del mezzo sul quale era stivata la merce contraffatta, un cittadino di nazionalità greca, è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica.
I capi di abbigliamento erano giunti nel porto di Brindisi ed erano destinati ad essere commercializzati in Italia come prodotto nazionale. L’attività di monitoraggio sui flussi in transito presso lo scalo portuale, ha consentito di individuare e sottoporre a controllo l’automezzo, proveniente dalla Grecia, a bordo del quale…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/03/ventisettemila-felpe-taroccate.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *