Vacanze all’estero e salassi telefonici? I gestori dovranno rimborsare

 

L’estate si avvia alla conclusione, molti vacanzieri sono rientrati dalle ferie trascorse all’estero e chi sa quanti salentini, quest’anno, hanno deciso di andare a dare una sbirciatina alle spiagge dei vicini greci, dell’ex-Jugoslavia e persino dell’Albania, che si avvia a divenire un’ambita meta turistica a prezzi interessanti. E all’estero, quant’è comodo usare Google Map per non perdersi in giro o Tripadvisor per trovare un buon ristorante? Ma al rientro, una brutta sorpresa in agguato per i turisti italiani: extracosti sul proprio conto telefonico, credito azzerato e così via…come mai? 
  E’ presto detto: gli italici gestori non si sono adeguati alle tariffe imposte dall’Unione Europea e in vigore in tutti i Paesi membri dal 30 aprile di quest’anno. La UE…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/08/vacanze-allestero-e-salassi-telefonici.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *