Una chirurgo pediatra di “Medici senza frontiere” di ritorno dalla Nigeria per testimoniare la lotta per il diritto alla salute

 

   Brindisi. Nella splendida location di Palazzo Guerrieri  in Via Congregazione, Arci Brindisi, in collaborazione con Medici Senza Frontiere e il sostegno dell’associazione The Qube,  ospiterà, giovedì 24 ottobre, alle 18, la dott.ssa Adiam  Woldemicael, chirurgo pediatra, tornata recentemente da una missione con “Medici Senza Frontiere” in Nigeria, la quale racconterà cosa significa combattere per un diritto imprescindibile: il diritto alla salute.  RaccontiUmani è un progetto di sensibilizzazione rivolto alla cittadinanza, alle istituzioni, ai giovani, alle scuole e a chiunque abbia voglia di partecipare, realizzato da Medici Senza Frontiere con l’obiettivo di avvicinare il pubblico alle sfide dell’assistenza medica in contesti di emergenza…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2019/10/una-chirurgo-pediatra-di-medici-senza.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *