Toccare l’altro aumenta la disponibilità

Toccare una persona nell’animo quanto è difficile? Ci sono tanti modi per far sentire la propria presenza ad un amico, ad un parente in difficoltà o semplicemente per convincere uno sconosciuto ad aiutarci. Eppure, il potere di una pacca sulla spalla, di una carezza in volto o una mano tesa non ha eguali sia nel persuadere che nel confortare. In un mondo sempre più incline all’ egoismo ed all’egotismo, cioè all’individualismo (come già professava il poeta Ugo Foscolo) è necessario riscoprire l’importanza dell’apertura verso il prossimo e il proprio simile. Non semplici luoghi comuni, ma dati analizzati e verificati da vari studi psicologici e scientifici, sempre più affascinati dai misteri dell’essere umano.

Per toccare il cuore…
Leggi l’intero articolo su: http://www.lecodellaverita.it/toccare-laltro-aumenta-la-disponibilita/

Leggi il resto su lecodellaverita.it

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *