Spari su peschereccio: giunto a Lampedusa,video inseguimento

 

E’ giunto stamane a Lampedusa il peschereccio di Mazara del Vallo (Tp) Anna Madre che e’ stato vittima di un tentativo di abbordaggio da parte delle autorita’ doganali tunisine l’altro ieri verso le 19 in alto mare a circa 30-35 miglia Nord-Est dalla localita’ tunisina di Zarzis. Il comandante Giacomo Giacalone ha reso noto un video, realizzato da un membro dell’equipaggio sul cellulare, in cui si vede l’inseguimento da parte della motovedetta e si sentono i colpi di arma da fuoco. Il comandante e’ stato interrogato dalle autorita’ marittime. Il peschereccio e’ gia’ ripartito per la battuta di pesca. Secondo la ricostruzione del comandante, quando la motovedetta tunisina si e’ avvicinata alla zona in cui erano…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/spari-peschereccio-giunto-lampedusavideo-inseguimen/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *