Sgarbi a Racalmuto nel segno di Sciascia

 

Vittorio Sgarbi è tornato a Racalmuto da assessore regionale alla Cultura insieme ai suoi colleghi Pappalardo, Turano e Ippolito. Un robusto quartetto di neo-eletti che si è destreggiato tra omaggio  Sciascia, Strada degli scrittori e Agrigento 2020 aspirante a capitale della cultura. Sgarbi, come sempre, è molto chiaro e deciso nelle sue narrazioni e al cronista che gli chiede motivazioni politiche e culturali di questo esordio come assessore regionale non esita a parlare di “una visita simbolo con un significato etico-laico e intellettuale, nel senso che io ho ritenuto ,forse un po’ in ritardo,  e insieme all’amico assessore Turano siamo partiti dal simbolo Sciascia che è un simbolo europeo e abbiamo posto la questione  che io volevo fosse il segno per la difesa del…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/sgarbi-racalmuto-nel-segno-sciascia/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *