Scienza senza limiti. L’embrione può crescere senza utero

 

Sviluppare un embrione artificiale fuori dall’utero? Ora si può.

Magdalena Zernicka Goetz

Da anni la scienza tentava di far sviluppare un embrione in laboratorio. Gli esperimenti però erano sempre falliti, almeno fino ad oggi quando gli scienziati che stanno lavorando al progetto, tra i quali Magdalena Zernicka-Goetz, pare abbiano abbandonato le cellule staminali – destinate a formare l’organismo – per utilizzare invece quelle del tessuto che si occupa del loro sostentamento. Si tratta del cosiddetto trofoblasto cioé quello strato monocellulare superficiale dal quale ha origine la placenta. 

L’esperimento dell’embrione artificiale permetterebbe, in linea di massima, lo sviluppo di un individuo fuori dall’utero,…
Leggi l’intero articolo su: https://lasvolta2017.com/2017/03/02/scienza-senza-limiti-lembrione-puo-crescere-senza-utero/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *