San Chirico Raparo, terra di pace e di integrazione: immigrati “cittadini modello”

 

Italia, terra promessa per migliaia di profughi in cerca di un luogo sereno dove continuare a vivere. In un momento storico difficile, dove la parola “accoglienza” fa spesso rima con “indifferenza”, c’è chi si distingue per la sua capacità di integrare gli immigrati e di farne immagine positiva e propositiva. E’ il caso di San Chirico Raparo comune del potentino a 100 chilometri da Matera, 1120 abitanti in tutto,  che impiega e coinvolge gli immigrati a trecentosessantagradi nella promozione e nella gestione di servizi sociali e di assistenza ai cittadini. La storia di San Chirico Raparo Le sue origini si fanno risalire all’antica città greca di Polisandra oppure al centro di fondazione dell’abbazia basiliana di Sant’Angelo…
Leggi l’intero articolo su: http://www.lecodellaverita.it/san-chirico-raparo-immigrati-cittadini-modello/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *