Rizzo, si alle feste in piazza, non al welfare

 

Avv. Pasquale Rizzo“Da giugno dell’anno scorso ad oggi per feste, balli, sagre, proiezione di film sul lungomare ed altre cose similari sono stati spesi più di 100mila euro, mentre per il baliatico, (il contributo a favore dei minori riconosciuto alle madri sole), non c’è un solo euro. Un vergogna. San Pietro Vernotico è in mano a persone che gestiscono il potere pubblico senza tenere conto dei bisogni della povera gente”. Questa la dura accusa lanciata dall’ex sindaco Pasquale Rizzo, che con una nota stampa accusa soprattutto l’assessore al welfare, Francesco Civino di “subire passivamente, avendosi fatto  svuotare i capitoli di bilancio dedicati alla spesa sociale, a favore della Pro Loco, che in un anno ha rendicontato circa 90mila euro di spese per…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/04/rizzo-si-alle-feste-in-piazza-non-al.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *