Rizzo, “contributi Enel per le feste a Campo di Mare illegali e irrispettosi della dignità dei sampietrani”

 

 Polemiche a non finire in merito al contributo di 10mila euro che Enel ha concesso al sindaco di San Pietro per le feste in programma ad agosto a Campo di Mare   “Il sindaco non era legittimato a sottoscrivere quel contratto di sponsorizzazione con Enel. Non c’era nessun atto di indirizzo di giunta, o determina a contrarre”- sostiene l’avv. Pasquale Rizzo, consigliere comunale di opposizione ed ex primo cittadino di San Pietro, in un esposto inviato ad Enel, Anticorruzione, Corte dei Conti e Guardia di Finanza, oltre che alla stampa.  
  Il contratto di sponsorizzazione al quale si riferisce l’avv. Rizzo è quello citato nella delibera di giunta comunale con la quale viene approvato il programma della manifestazioni estive sul piazzale di Campo di…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/08/rizzo-contributi-enel-per-le-feste.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *