Ricettazione e detenzione di armi: arrestato pastore gelese

 

Ieri all’interno di un ovile ubicato in contrada San Leo, nell’agro gelese, i poliziotti del commissariato di P.S. unitamente a quelli del reparto prevenzione crimine di Palermo, nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e repressione dei reati, hanno arrestato il 29enne pastore gelese Trubia Davide, pluripregiudicato, poiché colto nella flagranza di reato di ricettazione e detenzione di armi. Gli agenti all’interno di un casolare dell’ovile, nella disponibilità del Trubia per l’attività di pastorizia, a seguito di perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato un fucile semiautomatico marca Hatsan, risultato rubato nel mese di dicembre dello scorso anno in una contrada di Gela e un fucile a canne mozze, sui quali sarà eseguita una perizia balistica a cura della…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/ricettazione-detenzione-armi-arrestato-pastore-gelese/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *