Raffadali, scoperto e denunciato falso fisiatra: nei guai anche una coppia, guadagni illeciti per 50 mila euro

 

Esercitava abusivamente la professione medica in uno studio improvvisato a Raffadali con l’aiuto di una coppia di coniugi che gli procacciavano i clienti.

È questo lo scenario che hanno scoperto i Carabinieri in una indagine lampo, nata a seguito di alcune segnalazioni ricevute da cittadini del luogo, secondo cui un marocchino che si era da poco stabilito a Raffadali , aveva iniziato ad esercitare la specifica professione, con il supporto di una coppia di coniugi.

I dubbi che lo straniero non fosse realmente un fisiatra si sono insinuati fin da subito, sia per il timbro apposto sulla documentazione rilasciata ai clienti, sia per l’efficacia discutibile di alcune terapie…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/raffadali-scoperto-e-denunciato-falso-fisiatra-nei-guai-anche-una-coppia-guadagni-illeciti-per-50-mila-euro/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *