Professore muore in casa, trovano il corpo dopo più di una settimana

 

  San Pietro Vernotico. Lo hanno trovato riverso per terra senza vita nella cucina di casa. Docente di educazione tecnica in pensione, 70 anni, ha finito la sua esistenza, probabilmente vittima di un malore fatale, quando era da solo, nella sua abitazione in via Vespucci, angolo via Fogazzaro, in pieno centro abitato. Dalle prime ricognizioni cadaveriche sarebbe morto da almeno una settimana. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione. L’uomo potrebbe essere deceduto da almeno una settimana. A richiedere l’intervento delle forze dell’ordine i vicini di casa, allarmati dai cattivi odori provenire da quell’abitazione e per il fatto che negli ultimi giorni nessuno aveva visto quel professore, amante della pesca subacquea, una passione, che molti anni fa gli era…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2019/09/professore-muore-in-casa-trovano-il.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *