Operazione “Bogotà” della Guardia di Finanza: tra gli arrestati un cellinese residente a Torchiarolo ed un mesagnese

 

Sgominata dalla Guardia di Finanza un’organizzazione criminale italo-albanese dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Dieci le persone arrestate in flagranza di reato ed oltre 700 chilogrammi di sostanza stupefacente sequestrata. Questa mattina è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Lecce, dott Michele Toriello, su richiesta del Pubblico Ministero della Direzione Distrettuale Antimafia, (ora nominato Procuratore aggiunto presso la Procura di Bari),  dott. Alessio Coccioli, nei confronti di due soggetti di nazionalità albanese L.E.  classe 38 anni, e M.M. 29, e della misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di due soggetti di nazionalità italiana A.D.M., 49 anni, originario…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/06/operazione-bogota-della-guardia-di.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *