Mafia, sequestrati beni a Gaetano Riina fratello del defunto boss corleonese Totò

 

I Carabinieri del R.O.S. e del Comando Provinciale di Trapani, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro, emesso dal tribunale di Palermo – sezione misure di prevenzione, per un valore complessivo di euro 600 mila nei confronti di Gaetano Riina, ottantaquattrenne, fratello del defunto capo di cosa nostra, Totò.
Il provvedimento, che fa seguito al sequestro effettuato il 19.07.2017 a carico di
Salvatore Riina, è stato richiesto dalla Procura Distrettuale Antimafia di Palermo e si inserisce nella manovra investigativa finalizzata a disarticolare le famiglie mafiose di Corleone e di Mazara del Vallo.
Gli uomini dell’Arma, con il provvedimento giudiziario notificato Gaetano Riina, recluso presso il Carcere di Torino dal 2011, anno del suo arresto per i reati di…
Leggi l’intero articolo su: https://www.siciliaogginotizie.it/2018/04/13/mafia-sequestrati-beni-a-gaetano-riina-fratello-del-defunto-boss-corleonese-toto/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.