Mafia, parla il collaboratore Quaranta: “A Favara commercianti non pagano tangenti… siamo tutti amici e parenti ..”

 

“A Favara commercianti e negozi non pagano tangenti.. Purtroppo siamo tutti amici e parenti. Lei sa che se c’è una persona con i soldi, si fa scambiare un assegno e glielo paga in data sì, questo favoreggiamento c’è, ma a livello amichevole ..Anche se uno viene da fuori e apre un negozio non viene disturbato..” Giuseppe Quaranta, neo collaboratore di giustizia, racconta ai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia il mondo delle estorsioni –  con particolare attenzione a Favara – aggiungendo anche alcuni particolari sul mantenimento dei detenuti e delle loro famiglie “A Favara non si usa la tangente, è l’unico paese grosso in Sicilia nominato come mafia mondiale che nessuno si permette di disturbare per la tangente.”Prima quando c’era giro di denaro era la…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/mafia-parla-collaboratore-quaranta-favara-commercianti-non-pagano-tangenti-tutti-amici-parenti/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.