Mafia agrigentina sempre più internazionale: legami con Belgio, Canada, Usa, Venezuela e Brasile

 

Dalla relazione annuale della Direzione Nazionale Antimafia, presentata alcuni giorni fa dal Procuratore Franco Roberti, ermgono collegamenti della mafia agrigentina con gruppi criminali organizzati di altre Paesi europei, collegamenti favori anche dalla forte emigrazione di esponenti della provincia di Agrigento all’estero. Questa tesi è supportata dalla recente inchiesta antidroga “Up & Down” di Favara con una organizzazione radicata proprio tra la cittàdina agrigentina e il Belgio, e i legami ormai noti tra le consorterie mafiose della parte orientale della provincia con Canada, Usa, ma anche Venezuela e Brasile (seppur in minima parte).

Loading…

(function(){ var D=new…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/267070/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *