L’unica fake news è continuare a venderci un’Italia che non c’è

 

Dal palco della Leopolda il Partito Democratico ha dichiarato guerra alle fake news, e lo ha fatto per voce di Andrea Stroppa, un giovane presentato alla platea come esperto di cybersicurezza e poi ridimensionato anche per via di qualche guaio con la Giustizia per le sue presunte attività di hackeraggio.

Così, se da un lato il segretario di un importante partito italiano ha elevato al rango di guru informatico un personaggio dal curriculum ambiguo, dall’altro questo stesso partito afferma che l’Italia sia inondata da notizie false e tendenziose propagate da una mano malvagia che vuole avvantaggiare il Movimento Cinque Stelle e la Lega Nord. Lo studio prodotto da Stroppa l’enfant prodige, e approvato da Matteo Renzi l’ex…
Leggi l’intero articolo su: https://lasvolta2017.com/2017/11/30/lunica-fake-news-e-continuare-a-venderci-unitalia-che-non-ce/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *