L’archeologo olandese Burgers: ” Il sito di Valesio merita di essere meglio custodito e valorizzato”

 

L’archeologo olandese Gert Burgers Torchiarolo. Scoperte archeologiche e mancata valorizzazione dei siti. Valesio, la città di epoca messapica, ma non solo, è stata al centro di un articolato incontro tra studiosi che si è sviluppato questa mattina, 6 luglio, nell’aula consiliare alla presenza di amministratori, associazioni di volontariato e di un interessato pubblico. Gert Burgers era un giovane studente di archeologia quando, nella prima metà degli anni 80, venne per la prima volta nel Salento al seguito dell’equipe della Libera Università di Amsterdam, allora diretta da Johannes Boersma e Downe Yntema. Da alcuni anni è lui a dirigere gli scavi archeologici di Muro Tenente  ad un tiro di schioppo di Latiano, ma in agro di Mesagne. Burgers, che da allora…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2019/07/larcheologo-olandese-burgers-il-sito-di.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *