La”Pozzuolo del Friuli” sostituisce nel sud del Libano la “Sassari”

 

La Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli” torna nel Paese dei cedri e subentra alla “Sassari” al comando dell’operazione Leonte nell’ambito della missione Unifil (United Nations Interim Force in Lebanon), la forza di interposizione delle Nazioni Unite schierata nel sud del Libano. La “Pozzuolo del Friuli”, alla sua quinta missione in Libano sotto l’egida delle Nazioni Unite, assume il comando del settore Ovest di Unifil, dove sono schierati complessivamente 3mila e 700 “caschi blu” appartenenti a 12 Nazioni. Significativa la quota di soldati e soldatesse di origine salentina schierati con la brigata di cavalleria italiana.

 Nel corso di una cerimonia svoltasi questa mattina a Shama alla presenza del generale irlandese Michael Beary, capo…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/10/lapozzuolo-del-friuli-sostituisce-nel.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *