Individuati e fermati i presunti autori del pestaggio di un albanese nel Cpr di Restinco

 

  Fermati dalla Squadra Mobile di Brindisi e condotti in carcere i presunti autori del pestaggio di un albanese avvenuto la sera del 28 febbraio scorso nel Cpr (Centro di permanenza per il rimpatrio) di Restinco, (nella foto). Si tratta degli algerini Zemouli Abdelkarim, 35 anni, e Arar Houssem, 24, dei tunisini Hichem Zorgati, 19 anni, Zoair Hamdi, 24, Jouini Sabri, 28, Mejdoub Kais, 32, e del marocchino Joullal Isham, 42.
 Il reato contestato nei confronti dei 4 tunisini, 2 algerini e del marocchino, visto che l’aggressione, secondo la Questura di Brindisi, era finalizzata in modo non equivoco a cagionare la morte, o comunque un danno grave alla vittima – è il “concorso in tentato omicidio, aggravato dalla premeditazione del crimine, dall’aver agito con crudeltà…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/03/individuati-e-fermati-i-presunti-autori.html

1 commento

  1. Si per fortuna almeno lo dicono! Grazie Est!

    Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *