Il silenzioso cancro dell’anima

 

Un italiano su tre teme di incapparci. E a soffrirne, spesso in silenzio, sono 4,5 milioni di italiani, soprattutto donne. La paura di non essere capiti e una scarsa informazione hanno trasformato così la depressione in un tabù. Un circolo vizioso che ha contribuito alla diffusione e alla demonizzazione di una malattia, che secondo le stime dell’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, “entro il 2030 costituirà la malattia cronica più diffusa”.
Un’indagine realizzata da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, contenuta nel primo Libro bianco sulla depressione pubblicato lo scorso 22 giugno, ha tracciato una mappa di questa malattia poco conosciuta e riconosciuta. Su un campione di 1004 persone tra uomini e donne, la depressione è considerata la…
Leggi l’intero articolo su: https://annagiuffrida.wordpress.com/2016/07/11/il-silenzioso-cancro-dellanima/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *