Identificati e denunciati 34 falsi braccianti

 

    Brindisi. Denunciati dai carabinieri 34 falsi braccianti agricoli, per indebita percezione di prestazioni previdenziali e assistenziali. Recuperate indennità per quasi 200mila euro.Le denunce per truffa allo Stato fanno seguito ad una indagine durata 8 mesi effettuata dai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, in collaborazione con il personale ispettivo dell’I.N.P.S., e coordinata dalla Procura delle Repubblica di Brindisi con l’obiettivo di contrastare il “lavoro nero” nel settore agricolo.Le indagini si sono sviluppate su tutti e 20 i Comuni della provincia, nell’ambito delle giurisdizioni delle 23 Stazioni Carabinieri e delle quattro Compagnie carabinieri: Brindisi, San Vito dei Normanni, Francavilla Fontana e Fasano. Fondamentale l’osmosi…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2019/06/identificati-e-denunciati-34-falsi.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *