Gli Alpini donano un’ incubatrice ed un apparato per diagnosi della polimerase agli ospedali di Herat

 

  Donate dagli alpini della briga Taurianense agli ospedali regionale e pediatrico di Herat attrezzature mediche d’avanguardia. Le apparecchiature sanitarie consegnate all’ospedale Regionale serviranno ad attrezzare un laboratorio molecolare in grado di effettuare la reazione a catena della polimerasi, comunemente nota con la sigla PCR. Il progetto, finanziato dalla Cooperazione Civile e Militare (CIMIC) della Difesa italiana, consentirà al nosocomio pubblico di Herat di effettuare rapidamente diagnosi su patologie pericolose e molto diffuse in Afghanistan. Previsto anche un corso di formazione svolto dal contingente italiano per abilitare i medici e paramedici afghani all’uso della tecnica di PCR.
Gli alpini hanno poi donato all’Ospedale Pediatrico di Herat una…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2017/12/gli-alpini-donano-un-incubatrice-ed-un.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *