Già arrestati due dei presunti autori dell’avvertimento a colpi di pistola. Si cerca un terzo complice

 

Già arrestati i presunti autori del tentato omicidio nei confronti di Angelo Napoletano, avvenuto ieri sera, poco prima delle 20, a Torchiarolo. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, quelli della Stazione di Torchiarolo, con il supporto di militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campi Salentina, in provincia di Lecce, hanno individuato e tratto in arresto  nel giro di un paio di ore dall’agguato, Stefano Gaudadiello, 33 anni e Cosimo De Luca, 31, entrambi di Squinzano (Le). Entrambi sono ritenuti gli autori dei due colpi d’arma da fuoco esplosi nei confronti di Napoletano, mentre questi era affacciato al balcone di casa, sul centralissimo corso Umberto I, a Torchiarolo, a quell’ora ancora in presenza di pasanti e…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/01/gia-arrestati-due-dei-presunti-autori.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *