‘Furbetti del cartellino’ nella Sanità: arrestati all’alba 2 medici del 118

 

Sono stati arrestati all’alba di stamani due medici del Servizio di emergenza sanitaria del 118 del Comune di Letojanni.

Nei loro confronti è stata eseguita dai poliziotti del Commissariato P.S. di Taormina una ordinanza di misure cautelari in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Messina, Salvatore Mastroeni, su richiesta del Sostituto procuratore della locale Procura della Repubblica, Anna Maria Arena.

Con metodi sistematici e consolidati nel tempo, i due medici in servizio di emergenza sanitaria 118, abusando dei propri uffici, con artifici e raggiri, si assentavano dal posto di lavoro, simulandone la loro presenza per interi turni di servizio notturno di 12 ore e provvedendo a sottoscrivere l’apposito registro. In realtà durante i turni di servizio notturno gli…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/furbetti-del-cartellino-nella-sanitaarrestati-allalba-2-medici/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *