Flat Tax, ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri!

 

di Pier Giorgio Tomatis. Da buon liberista rooseveltiano vedo il concetto di Flat-tax come un ago piantato in un occhio. Se si parla di tariffe per servizi (privati) non ho nulla da eccepire ma trattandosi di Fisco e di contribuzione per il mantenimento della cosa pubblica il mio biasimo, il mio diniego è pressoché totale. La Flat-tax è l’esatto contrario della progressività fiscale. Se di primo acchito può sembrare un concetto democratico in realtà è vero il suo esatto opposto. La Flat-tax prevede un livellamento fiscale verso il basso che è indipendente dai guadagni effettuati.In buona sostanza, questa tassa prevede un esborso minimo e uguale per tutti coloro che sono soggetti della tassazione. Ciò significa che chi incassa di più pagherà meno…
Leggi l’intero articolo su: http://www.freeskipper.it/2018/01/flat-tax-ricchi-sempre-piu-ricchi-e.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.