Falso carabiniere cerca di truffare un’anziana

 

Questura di Brindisi  Brindisi. Si spaccia per carabiniere e tenta di truffare una donna di 83 anni, residente al rione Bozzano. “Suo figlio ha causato un incidente e si trova in Questura. Per il suo rilascio ha assoluto bisogno di una ingente somma di denaro, anche oggetti preziosi. Tra poco passerà da casa sua un mio collega” – si sente dire per telefono l’anziana donna. Che comprensibilmente molto spaventata reperisce tutto il denaro e gli oggetti preziosi, che ha in casa.   Per fortuna ha però l’accortezza di contattare nel contempo il figlio, che intuisce quello che sta per accadere. L’uomo, infatti, intima alla madre di non rispondere più al telefono e di non aprire a nessuno, in attesa del suo arrivo. Quindi allerta la Sala Operativa della…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2019/12/falso-carabiniere-cerca-di-truffare.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *