Ennesima aggressione al carcere di Siracusa: extracomunitario picchia poliziotto

 

Ennesima aggressione ieri al carcere di Siracusa da parte di un extracomunitario a danno di un assistente capo della polizia penitenziaria. Un detenuto extracomunitario voleva telefonare ma non aveva ancora provveduto ad inoltrare istanza come previsto dal regolamento.

Il collega che si era impegnato a spiegargli dettagliatamente l’iter per raggiungere l’autorizzazione anziché ricevere un grazie è stato preso dal colletto e sbattuto al cancello di sbarramento ed è finito in ospedale con prognosi di 5 giorni salvo complicazioni

Pare che si tratti di un utente psichiatrico al momento ubicato in una camera di pernottamento presso il reparto accettazione”.

Ne ha…
Leggi l’intero articolo su: https://www.siciliaogginotizie.it/2018/05/03/ennesima-aggressione-al-carcere-di-siracusa-extracomunitario-picchia-poliziotto/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *