Di Maio non può dire di voler restare in Europa perché questa non è la volontà degli iscritti M5S.

 

di Maria Pia Caporuscio. Con la riunificazione della Germania avvenuta nel 1990, nasceva il sogno dell’Europa unita, un’Europa dei popoli senza più muri e unita nel mantenere la pace. Purtroppo il sogno dei nostri padri costituenti non si è avverato. Hanno prevalso ipocrisia, tecnocrazia, consumismo e dittatura, imposti dai trattati di Maastricht, Lisbona, MES, Schengen, Velsen, fiscal compact, TTP, USA
che hanno creato un mostro chiamato “BCE” dato in mano alla Germania e siamo diventati una colonia tedesca. Essendo questi speculatori proprietari di tutti i grandi giornali e televisioni hanno avvolto il mondo in una rete di bugie e al posto della libertà…
Leggi l’intero articolo su: https://www.freeskipper.it/2018/05/di-maio-non-puo-dire-di-voler-restare.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *