Debiti fuori bilancio, un altro sconcertante capitolo denunciato dalla opposizioni

 

Municipio di San Pietro  Il dirigente “non trova le carte” ed il Comune di San Pietro liquida ad Edison Energia 400mila euro per un contratto di fornitura di energia elettrica, già dichiarato nullo e passato ad Enel. La sconcertante situazione contabile è emersa nel corso dell’ultimo consiglio comunale, quando la maggioranza consiliare ha approvato più di una dozzina di debiti fuori bilancio per un totale di un milione e mezzo di euro circa. E viene ora denunciata con una nota stampa a firma dei consiglieri comunali di opposizione delle lista “Insieme per Rizzo”. 

  “Dodici consiglieri di maggioranza hanno deciso di regalare 462mila euro circa ad Edison Energia”- scrivono in un documento congiunto l’ex sindaco Pasquale Rizzo e gli ex…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/08/debiti-fuori-bilancio-un-altro.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *