Voto di scambio, Gennuso: “Non ho mai comprato voti”

Ha risposto alle domande del gip di Catania negando tutte le accuse il parlamentare regionale di Rosolini Giuseppe Gennuso, da lunedi' agli arresti domiciliari per di voto di scambio politico-mafioso, insieme a Francesco Giamblanco, genero del boss Michele Crapula, e Massimo Rubino che avrebbe fatto... Leggi >>