Carabinieri, un arresto per furto di energia elettrica ed un divieto di avvicinarsi ad una donna

 

San Donaci. Un arresto per furto di energia elettrica ed  “un’ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla parte offesa” sono stati effettuati dai carabinieri della locale stazione.I carabinieri hanno arrestato in flagranza un 50enne del luogo, per furto aggravato di energia elettrica. I militari hanno accertato unitamente al personale Enel, come l’uomo avesse rotto i sigilli Enel apposti sul pannello centralizzato, collegando fraudolentemente sulla morsettiera del quadro elettrico centralizzato del condominio la sua utenza, che i tecnici della società di distribuzione hanno provveduto ad eliminare. Il danno cagionato è in fase di quantificazione. L’autore del reato ha un debito pregresso di 760 euro con la società erogatrice del…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/09/carabinieri-un-arresto-per-furto-di.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *