Carabinieri, arresti e denunce a San Pietro Vernotico, Brindisi, Villa Castelli e San Michele Salentino

 

 Viola gli obblighi e viene sorpreso con un coltello. I carabinieri di San Pietro Vernotico hanno così tratto in arresto Giorgio Candita, 23enne del posto  per porto abusivo di armi e violazione degli obblighi imposti.Il giovane, già sottoposto al regime della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno, è stato sorpreso sulla pubblica via in compagnia di persona censurata. Nel corso di una perquisizione personale è poi stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, arma che è stata sequestrata.Dopo le formalità di rito Candita su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato rimesso in libertà.I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Brindisi, hanno, invece, tratto in arresto in flagranza di…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2017/10/carabinieri-arresti-e-denunce-san.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.