Buoni pasto e cellulare aziendale invece dell’aumento di stipendio!

 

In questi tempi di vacche magre, non potendo praticare aumenti stipendiali al passo con il caro vita e per cercare di assicurare la cosiddetta “pace sociale”, le aziende italiane premono l’acceleratore su benefit e politiche di welfare aziendale che portano in alto il potere d’acquisto dei lavoratori dipendenti italiani del settore privato. I dipendenti pubblici, invece, restano fermi al palo, in attesa di vedersi recapitare in busta paga quei miserabili 80 euro lordi di rinnovo contrattuale! Come dicevamo, in un momento in cui gli aumenti retributivi sono ancora molto prudenti in attesa di una ripresa più sostanziosa, secondo il 23° Rapporto sulle retribuzione elaborato da Od&m Consulting, sono proprio i benefit in busta paga e gli accordi di welfare aziendale a “salvare”…
Leggi l’intero articolo su: http://www.freeskipper.it/2017/07/buoni-pasto-e-cellulare-aziendale.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *