Botti illegali in garage sequestrati dalla Polizia

 

Nicolò Sgura  Rinvenuto in un garage in una palazzina abitata da numerose famiglie del  quartiere Sant’Elia, a Brindisi, un deposito abusivo di petardi e botti accatastati in assenza delle più elementari misure di sicurezza. La scoperta è stata effettuata dal personale della Squadra mobile della Questura di Brindisi, che ha sorpreso all’interno dell’immobile, ed arrestato, su disposizione del pm di turno in Procura, dott. Milto De Nozza, il 27enne brindisino Nicolò Sgura.  In particolare gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 10 scatole, per un peso lordo complessivo di un quintale e mezzo di botti natalizi. Il considerevole quantitativo di botti stipato in un modesto locale in assenza delle minime condizioni di sicurezza, e per di più ai…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/12/botti-illegali-in-garage-sequestrati.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *