Arrestata per pena residua nell’ambito dell’operazione “Finibus”

 

Francesca Perrone   Torchiarolo. Ordine di carcerazione per pena residua nei confronti di Francesca Perrone, 33enne del luogo, emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce ed eseguito dai carabinieri della locale stazione. Condannata per concorso in detenzione di ingenti quantità di sostanze stupefacenti, la donna dovrà scontare una pena residua di 1 anno, 10 mesi e 21 giorni di reclusione ed è stata, pertanto, condotta nella casa circondariale di Lecce.   La condanna, inflitta a Perrone a seguito di giudizio abbreviato, scaturisce  a seguito dell’operazione “Finibus”, avviata nel marzo del 2015 dalla Compagnia Carabinieri di Francavilla Fontana, a seguito della quale fu arrestato un gruppo di 15 persone…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2019/04/arrestata-per-pena-residua-nellambito.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *