Amministrative a San Pietro, il re è nudo con il trasversalismo in campo

 

A meno di fatti, al momento imprevedibili, le amministrative del prossimo 10 giugno si candidano ad essere quelle dal grande respiro per una San Pietro Vernotico, che ancora, purtroppo,  non riesce a ritrovare se stessa. La scissione all’interno del Pd ha, infatti, contribuito a far emergere in tutta la sua evidenza il trasversalismo, che da un ventennio circa condiziona e domina la politica locale. Ora, però, il re è nudo. Ed il “pifferaio”, che non può fare a meno dei “bravi” della politica, ha finito con lo schierarli sotto presunte etichette politiche, senza confini e con la complicità di quel “don Rodrigo”, che dal suo palazzo sempre dispone e decide.  Le liste ed i candidati sindaci non sono stati ancora formalmente presentati. Si ha ragione di…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/05/amministrative-san-pietro-il-re-e-nudo.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *