Agrigentini in trasferta per rubare 30 mila euro ma trovano polizia: arrestati padre e figlio

 

Sono stati arrestati dalla polizia con l’accusa di tentato furto aggravato, due agrigentini: Gaetano Maggio, 61 anni e Alfoso Maggio, 28 anni. La Squadra Mobile di Ragusa, il giorno di Natale, era stata informata dagli amministratori delegati di un grosso supermercato di Via Anfuso a Ragusa di un tentativo di furto ai danni della cassa continua della loro struttura avvenuto proprio la notte della vigilia. E’ stato dunque avviato un esame accurato delle immagini di videosorveglianza al fine di comprendere il modus operandi del malvivente, unico, fino a quel momento, catturato dai sistemi di sicurezza. La notte di Natale, Gaetano Maggio aveva aperto un primo sportello posto a protezione della cassa e poi, nonostante diversi tentativi non era riuscito ad aprire la…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/agrigentini-in-trasferta-per-rubare-30-mila-euro-ma-trovano-polizia-arrestati-padre-e-figlio/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *