Aggressione razzista, extracomunitari inseguiti e tamponati

 

E’ stata formalizzata questa mattina ai Carabinieri di Partinico da parte del responsabile del centro di accoglienza dove alloggiano i 4 extracomunitari aggrediti, la denuncia per quato accaduto a ferragosto nei pressi della spiaggia Ciammarita a Trappeto (Pa). “Noi siamo giovani come voi e siamo qui solo per divertirci in spiaggia” avrebbe risposto uno dei ragazzi extracomunitari agli insulti e alle minacce di morte accompagnate dall’invito violento ad andare via. Una scena alla quale hanno assistito parecchi bagnanti che hanno chiamato la polizia e i carabinieri. Fra loro c’era anche un poliziotto fuori servizio che ha dato, a sua volta, l’allarme per quel che stava accadendo. Una scena indegna con i ragazzi extracomunitari cacciati via nonostante il più giovane di loro…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/aggressione-razzista-extracomunitari-inseguiti-e-tamponati/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *