Abbattere il nemico: l’unico collante del Governo Conte bis

 

Dall’odio non può nascere nulla di buono: certamente, neppure un governo. Ma il nuovo esecutivo italiano affonda le radici proprio dal rancore e dall’astio che sono letteralmente palpabili e sono indirizzati verso una forza politica e una persona in particolare. Lo si è percepito sin dalle prime di battute del dialogo tra Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico.
Assoultamente memorabile, in questo senso, la dichiarazione di Matteo Renzicon cui ha spiegato il suo voto al Conte-bis: Si vota la fiducia al nuovo Governo. A chi ha dubbi ricordo l’alternativa:

“aumento IVA, Italia isolata in UE, odio verbale via social e nelle piazze/spiagge, spread, opacità russe, saluti romani. Bloccare i “pieni poteri” a Salvini era un dovere civile. Missione…
Leggi l’intero articolo su: https://lasvolta2017.com/2019/09/17/abbattere-il-nemico-lunico-collante-del-governo-conte-bis/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *