A Roma paghiamo tante tasse per sopravvivere in una città sporca e insicura.

 

di Sandrino Rm. Abito a Roma. Lavoro a Roma. Vivo – si fa per dire – a Roma.Si fa per dire, perché nella Capitale d’Italia non si vive più, ma si sopravvive al traffico, allo smog, alla spazzatura, alla criminalità, alle buche, agli allagamenti, agli alberi che cadono giù insieme ai cornicioni dei palazzi, ai mezzi pubblici che non passano mai, ai migranti che dormono persino sotto i portici di piazza dei Cinquecento nei pressi della Stazione Termini proprio sotto le vetrate con impresso il logo rosso dei Vigili del Fuoco a due passi dal Viminale di Matteo Salvini. simply_publisher = 49769; simply_domain = 103825; simply_space = 222888; simply_ad_height = 60; simply_ad_width = 468; simply_callback = ‘https://www.freeskipper.it’; …
Leggi l’intero articolo su: https://www.freeskipper.it/2018/12/roma-paghiamo-tante-tasse-per.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *