Verso le elezioni 2018: la triplice strategia PD

 

Tra una ventina di giorni l’Italia sarà chiamata alle elezioni. L’esito di questo voto potrebbe avere un enorme impatto a livello internazionale, paragonabile nelle ricadute ad accadimenti come la Brexit o l’elezione di Trump negli Usa. Se il referendum del 4 dicembre 2016 segnò un’importante battuta d’arresto nel processo di svuotamento della sovranità nazionale, il voto del 4 marzo 2018 potrebbe segnare l’inizio del processo di smantellamento dell’organismo sovranazionale, acostituzionale, tecnocratico e ultraliberista chiamato Unione Europea.
Naturalmente il complesso di interessi economici che ha disegnato, voluto e imposto questa entità sta facendo di tutto per garantirne la sopravvivenza, ma a differenza dell’ultima tornata elettorale, stavolta…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/IlSonnoDellaNazione/~3/VMzOVHZ1SAg/verso-le-elezioni-2018-la-triplice.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.