Un caso di “Sfida della Balena blu” intercettato dai carabinieri

 

Brindisi. Una donna segnala alla centrale operativa dei carabinieri la presenza in strada, a Latiano, di una giovane con ferite alle braccia. Ed ecco emergere a sorpresa un caso di “Sfida della Balena Blu” (Blue Whale Challenge), a seguito del quale una persona è stata poi denunciata per favoreggiamento personale nei confronti di soggetti da identificare responsabili di “istigazione al suicidio”.. Si tratta di un 24enne del luogo, che da tempo conosce la ragazza e che l’ha ospitata. Ascoltato dai carabinieri il giovane avrebbe sottaciuto alcuni importanti particolari sulla vicenda. Peraltro è stato l’ultima persona a stare in camera con la ragazza e non ha rivelato, che la giovane si era autoinflitta i tagli sulle braccia. La ragazza con le ferite alle braccia è una…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2018/08/un-caso-di-sfida-della-balena-blu.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.