Riina può ben restare in galera. Curato, ma dietro alle sbarre!

 

di Lorenza Morello. Sulla richiesta di Riina di tornare a casa, in questi giorni e queste ore, molto si sta dicendo e molto ci sarebbe da dire. Per cultura, indole e professione, tralasciando le opinioni personali, sono solita analizzare gli aspetti legali o giuridicamente rilevanti di ogni vicenda, ed anche in questo caso non posso che leggere questa vicenda sotto questo profilo perché, laddove è vero che “le sentenze non si commentano ma si applicano”
è parimenti palese che, anche questa volta, pare si stia dimenticando un principio cardine del nostro ordinamento giuridico, ovvero la “certezza della pena” che fa i conti con una realtà e una prassi che ha superato il principio. Ma, ahinoi, una realtà che supera un principio cardine della società è…
Leggi l’intero articolo su: http://www.freeskipper.it/2017/06/riina-puo-ben-restare-in-galera-curato.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.