Referendum: le bugie del ministro Lorenzin

 

Quello che stiamo attraversando è un periodo di tour elettorali a tutto spiano, che neanche le rock star nei mesi estivi avevano mai affrontato sul territorio della lunga penisola: il tour di Renzi e il controtour dei pentasetellati, il tour del ministro Boschi sui mezzi pubblici e quello di Salvini nelle piazze nordiche, il tour dei comitati per il no e quello, di cui parleremo ora, di Beatrice Lorenzin nelle ASL e negli ospedali. Ma la riforma non era stata proposta per risparmiare? Si, ma perché curarsene, in campagna elettorale spendiamo pure come se non ci fosse un domani, dopotutto siamo politici, maggiore è l’incoerenza maggiore sarà il consenso.E in campagna elettorale vince chi le spara più grosse, è risaputo, e lo sa bene Beatrice Lorenzin, proveniente da una cerchia…
Leggi l’intero articolo su: http://ilblogmm.blogspot.com/2016/11/referendum-le-bugie-del-ministro.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *