Quei dati radar meteo non utilizzati dalla Puglia

 

prof. Franco Prodi Quei radar del Centro nazionale della ricerche, tra i più tecnologicamente avanzati al mondo, che la Puglia ignora. Uno è stato posizionato nelle campagne di Torchiarolo, l’altro nei dintorni di Mesagne. E servono per monitorare la situazione meteorologica, ma non solo, sull’aeroporto di Brindisi. Dati previsionali acquisiti in tempo reale, che possono essere utilmente impiegati, però, anche in materia di Protezione civile ed in agricoltura, dal momento che riescono a dare informazioni con sufficiente anticipo in ordine a eventuali mutazioni climatiche rilevate ad ampio raggio.

Il Radar di MesagneIl Radar di Torchiarolo Gli impianti, di ultima generazione, sono quanto di meglio al giorno d’oggi tecnologicamente si possa avere. Sono gli…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/04/quei-dati-radar-meteo-non-utilizzati.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *