Presidenziali USA 2016: com’è andata la prima tappa

 

Il Caucus, le primarie americane iniziano sempre in uno stato che conta circa 3 milioni di abitanti, non abbastanza vasto da essere decisivo ma comunque indicativo di quello che potrebbe essere il trend in tutta la nazione, è in questa ottica che va analizzato il risultato elettorale raggiunto questa notte nello Iowa. Risultato che non è stato avaro di sorprese, soprattutto sul fronte repubblicano, dove il candidato favorito da tutti i sondaggi, l’eccentrico immobiliarista miliardario Donald J. Trump, è scivolato quasi terzo, surclassato da Ted Cruz che si aggiudica il 28% dei voti di destra e tampinato molto da vicino da Marco Rubio, il candidato ideale dell’establishment, il preferito dal partito, il quale lo sarà ancora di più ora che Jeb Bush appare fuori dalla corsa,…
Leggi l’intero articolo su: http://ilblogmm.blogspot.com/2016/02/presidenziali-usa-2016-come-andata-la.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *