Persevera nel molestare la ex, una ventenne diversamente abile: arrestato

 

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Dante hanno arrestato un pregiudicato catanese di 24 anni, in esecuzione di una misura cautelare disposta dal Gip del Tribunale di Catania in ordine ai reati di atti persecutori e mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice. Aveva conosciuto il suo aguzzino all’inizio del 2016 su facebook, se n’era innamorata ed era andata a convivere con lui. Mai avrebbe potuto immaginare che l’uomo, oltre a farle perdere ogni contatto con la famiglia d’origine, dopo una gravidanza, l’avrebbe sottoposta ad ogni sorta di maltrattamento fisico – le spegneva sulle braccia le sigarette –  nonché psichico “se mi lasci ti toglieranno il bambino e non  lo rivedrai mai più”, sfociato addirittura nel…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/persevera-nel-molestare-la-ex-una-ventenne-diversamente-abile-arrestato/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *